L’assistenza informatica per le aziende: un problema comune

11 Giugno 2019Internet

Qualsiasi azienda che abbia in programma di crescere ed espandersi trova uno dei suoi crucci nell’assistenza informatica. Affidarsi a un’agenzia del settore è fondamentale per non rimanere indietro rispetto alla concorrenza e, soprattutto, per non correre rischi a livello di perdita dei dati. I contratti di assistenza, in teoria, devono essere personalizzati: per questo è meglio diffidare delle aziende che inviano preventivi standard, dal momento che i costi e le soluzioni da adottare cambiano a seconda dei casi.

Perché contattare un centro di assistenza informatica esterno

I rimedi fai da te non sono mai consigliabili, anche perché dalla corretta conservazione di dati e informazioni può dipendere il destino di un’azienda. Conviene, proprio per questo motivo, rivolgersi a un centro di assistenza informatica esterno. In un’azienda in fase di sviluppo, il numero di pc è destinato ad aumentare, e lo stesso dicasi per le stampanti. C’è da tenere conto, poi, del wifi, delle apparecchiature di rete, dei server, e così via. Insomma, la mole di incombenze a cui pensare è decisamente imponente: a mano a mano che i dispositivi diventano sempre di più, c’è bisogno di un’assistenza informatica crescente. Assumere un tecnico può essere una delle idee da valutare, ma non sempre è la migliore.

Pro e contro dell’assistenza informatica fai da te

I risultati di un’azienda al giorno d’oggi non dipendono unicamente dai sistemi ma sono correlati al loro funzionamento. Non sempre l’assistenza fai da te è efficace, anche perché non è detto che possa garantire un ripristino ottimale in tempi brevi. D’altro canto, in un’organizzazione di piccole dimensioni, assumere un tecnico che si occupi di assistenza informatica vuol dire avere a che fare con un dipendente che per la maggior parte del tempo sarebbe inattivo: insomma, una spesa a dir poco inutile. Per di più, un tecnico solo potrebbe non essere in possesso di tutte le competenze richieste per risolvere i problemi che si dovessero presentare.

L’assistenza informatica di Arka Service

Chi ha la necessità di un servizio di assistenza informatica a Torino può fare sicuro affidamento sull’esperienza di Arka Service, che adotta nei confronti della gestione del cliente un approccio innovativo, grazie a un team composto da professionisti che arrivano da ben 35 Paesi differenti. Qualsiasi necessità di business può essere assecondata in virtù di un’assistenza continua, garantita 365 giorni su 365, per problemi di hardware, software o applicativi. Ciascuna esigenza viene presa in esame singolarmente e in modo attento, così che sia possibile assicurare una risposta su misura e una soluzione personalizzata.

Meglio un’agenzia di un tecnico

Come si può intuire, piuttosto che rivolgersi a un tecnico solo è meglio affidarsi a un’agenzia composta da un nutrito staff di professionisti. Quando si costruisce una casa, in effetti, non si contatta solo il geometra, ma c’è bisogno anche dei muratori, di un idraulico, di un serramentista, di un elettricista, e così via. Lo stesso accade per un’architettura informatica. Una persona sola non può condensare in sé tutte le conoscenze indispensabili per assicurare un’assistenza ottimale.

Perché c’è bisogno di assistenza

L’assistenza è indispensabile perché, con il trascorrere del tempo, è inevitabile che le infrastrutture invecchino sempre di più e, quindi, vadano incontro a rotture e guasti frequenti. Le interruzioni di servizio come quelle causate da un fermo macchina sono estremamente pericolose per il business aziendale, e rischiano di far perdere clienti in misura consistente. Investire nell’assistenza informatica, in sintesi, è un obbligo per qualsiasi impresa, a prescindere dalle sue dimensioni: evitare di farlo, magari con l’intento di risparmiare, vuol dire andare incontro a una morte (dal punto di vista commerciale) sicura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica: